King Snakes e Milk Snakes

I serpenti reali e i serpenti da latte sono serpenti belli e docili. Il latte e il serpente reale sono strettamente correlati, entrambi appartenenti al genere Lamproletise ci sono diverse sottospecie di serpenti reali e serpenti da latte. Colori e motivi variano tra le sottospecie, ma ci sono molti motivi sorprendenti e belli che si possono trovare tra questi serpenti.

Alcune sottospecie utilizzano una difesa naturale per imitare l'aspetto dei velenosi serpenti di corallo, con bande di rosso, nero e giallo. I serpenti corallo hanno fasce gialle che toccano le fasce rosse, mentre il serpente re e il latte hanno fasce nere che toccano le fasce rosse. Il latte e il serpente reale si trovano nelle parti meridionali del Canada, negli Stati Uniti, nel centro e in alcune parti del Sud America.

Prendersi cura di questo serpente speciale

Questi serpenti raggiungono dimensioni abbastanza grandi, con alcuni esemplari che raggiungono dai 6 ai 7 piedi di lunghezza. Hanno anche una lunga durata di vita, con età dai 15 ai 20 anni comunemente raggiunti. Sono costrittori, soffocano la loro preda prima di mangiare. In natura, mangeranno altri serpenti, lucertole, anfibi, roditori e uccelli. I serpenti sono un alimento comune e hanno la capacità di mangiare serpenti più grandi, con alcuni che mangiano persino serpenti a sonagli come alimento base nella loro dieta. Sia i re che i serpenti di latte cercheranno di mangiare i compagni di gabbia, quindi dovrebbero essere alloggiati da soli.

La cura di base per i serpenti reali e per quelli di latte è la stessa per la maggior parte delle specie e sottospecie. Per allevare questi serpenti, è necessario prestare maggiore attenzione alla duplicazione delle condizioni (incluso il letargo) che i serpenti avrebbero trovato nel loro habitat naturale.

La scelta di un serpente

Il latte e i serpenti reali si riproducono abbastanza rapidamente in cattività, quindi dovrebbe essere relativamente facile trovare un esemplare allevato in cattività.

Cose da cercare in un serpente sano (qualsiasi tipo di serpente):



  • Corpo solido e arrotondato.
  • Occhi chiari (può essere un po 'nuvoloso se sta per perdere), nessuna scarica dagli occhi.
  • Nessun segno di acari (controllare soprattutto intorno alla testa / agli occhi, cercare macchie polverose sul corpo e controllare le mani dopo aver maneggiato il serpente).
  • Nessun respiro aperto o respiro affannoso.
  • All'interno della bocca uniformemente rosa (le aree arrossate o la materia dall'aspetto di formaggio possono indicare la putrefazione della bocca).
  • Pelle lucida e liscia senza croste o piaghe.
  • Pulire lo sfiato senza gonfiore.
  • Dovrebbe muoversi senza intoppi senza tremori.

Un nuovo serpente potrebbe non essere docile, ma dovrebbe sistemarsi abbastanza bene con una manipolazione delicata. Un serpente che è in difficoltà agiterà il suo corpo in aria cercando di scappare. La maggior parte dei serpenti re e latte si sistemano dopo un po 'e si avvolgono delicatamente intorno alle mani.

È anche saggio assicurarsi che il serpente si stia prontamente nutrendo di topi pre-uccisi. In caso di dubbi, chiedi una dimostrazione dell'alimentazione del serpente.

I nuovi serpenti dovrebbero essere sottoposti a controllo fecale per i parassiti e trattati secondo necessità. Anche un controllo con un veterinario è una buona idea.

alloggiamento

Una gabbia sicura è di vitale importanza: i serpenti reali sono noti per testare i loro recinti e fuggire dal più piccolo degli spazi. Qualsiasi recinzione richiede una parte superiore sicura e agganciata, e mentre può essere più costoso installare una gabbia come questa, ne varrà la pena. Tieni presente che i serpenti possono attraversare spazi così piccoli che non sembra possibile. Anche la collocazione di tubi di plastica (come i tubi delle linee aeree dell'acquario) tra il bordo del serbatoio e il coperchio può aiutare a prevenire le fughe.

I serpenti King e Milk devono essere tenuti in una gabbia / recinzione. Questi serpenti non esiteranno a preparare un pasto da un compagno di gabbia.

Mentre i cuccioli possono essere avviati in una piccola gabbia (ad esempio un serbatoio da 10 galloni), i serpenti di medie dimensioni hanno bisogno di un serbatoio da 20 galloni e i serpenti adulti avranno bisogno di un recinto ancora più grande, come un serbatoio da 60 galloni. I serpenti King e Milk sono piuttosto attivi e hanno bisogno della stanza. Dare loro spazio per allungare è anche pensato per ridurre l'incidenza delle infezioni respiratorie.

Substrato

Per un substrato nel serbatoio, è possibile utilizzare una varietà di materiali. Per i nuovi serpenti, i fazzoletti di carta o la carta da macellaio sono ideali per facilitare la pulizia e consentire il monitoraggio delle feci fino a quando il serpente è libero da parassiti.

Vari substrati che possono essere utilizzati includono moquette interna-esterna, corteccia di rettile, pacciame o trucioli di pioppo tremulo (non usare mai cedro, sequoia o pino). Se si utilizzano trucioli, è importante assicurarsi che non vengano ingeriti con il cibo del serpente. La moquette per interni ed esterni (ad es. Astroturf) è bella in quanto puoi avere due o più pezzi pronti per la gabbia e puoi semplicemente rimuovere il pavimento sporco, sostituirlo con uno pulito (quindi pulire il pezzo sporco per la prossima volta la gabbia deve essere pulita).

Qualunque cosa venga utilizzata, la pulizia è molto importante, quindi scegli qualcosa che sarai in grado di pulire tutte le volte che è necessario.

Decorazione

Dovrebbero essere fornite diverse pelli: mezzi peli di corteccia, pelli di roccia commerciale, vasi di fiori rovesciati, mezze conchiglie di cocco e persino scatole di cartone possono essere utilizzate per i pelli. Altri arredi in gabbia possono includere una selezione di rocce e rami.

Temperatura e umidità

Come con altri rettili, fornire i gradienti di calore appropriati è della massima importanza per la salute e il benessere del tuo serpente. Generalmente, il latte e il serpente reale hanno bisogno di un gradiente di circa 76-86 F (24-30 ° C) nella loro gabbia durante il giorno, con un calo a circa 70-74 ° F (21-23 ° C) di notte (potrebbero esserci più temperature esatte per diverse specie). Il gradiente dovrebbe essere sia orizzontale che verticale e le pelli dovrebbero essere fornite almeno ad ogni estremità del gradiente.

La maggior parte dei proprietari preferisce i riscaldatori sotto serbatoio (posizionati sotto la metà del serbatoio) per fornire calore. Non utilizzare mai rocce calde. Se si utilizza il riscaldamento aereo, le fonti di calore radiante (ad esempio elementi in ceramica, disponibili nei negozi di animali domestici) sono preferite alle lampadine a incandescenza, specialmente per le specie notturne.

Per l'umidità, dovrebbe essere sufficiente fornire un piatto poco profondo di acqua nella gabbia. Poiché i serpenti spesso defecano nell'acqua, devono essere puliti quotidianamente. I serpenti King e Milk non necessitano di elevati livelli di umidità, poiché è sufficiente dal 40 al 60%, sebbene a volte durante lo spargimento possano trarre beneficio da una maggiore umidità.

Se il tuo serpente si trova in difficoltà con una tettoia, prova a appannare leggermente la gabbia o fornisci una scatola di umidità. Prendi un contenitore di plastica coperto, fai un buco nel coperchio abbastanza grande da consentire al serpente di arrampicarsi e allinea con il muschio di sfagno inumidito.

Alimentazione

I serpenti King e Milk vengono nutriti con topi o topi. Come regola generale, dai da mangiare al serpente delle dimensioni di un topo che è approssimativamente uguale alla larghezza del serpente nella sua parte più larga (esclusa la testa). I giovani serpenti (subadulto) dovrebbero essere nutriti due volte a settimana. Gli adulti possono essere nutriti con topi adulti (o ratti svezzati) una o due volte a settimana. Inizia con una volta alla settimana e se il serpente è troppo magro (il corpo non è arrotondato, può vedere le costole o la spina dorsale) si nutre due volte alla settimana. Molti serpenti re e latte tendono a mangiare meno in autunno e in inverno.

Come con altri serpenti, si consiglia di nutrire topi pre-uccisi, per garantire che la preda non possa ferire il serpente.

manipolazione

Dopo aver dato un nuovo serpente un paio di giorni per sistemarti, puoi iniziare a maneggiare il serpente. Sii gentile e persistente, con brevi sessioni quotidiane all'inizio per creare fiducia. Il serpente proverà probabilmente a fuggire all'inizio, e potrebbe anche espellere un profumo muschiato dalle sue ghiandole anali (puzzolente ma non dannoso). Il serpente non dovrebbe impiegare troppo tempo per mettersi a proprio agio e posarsi sulla mano / braccio. Ricorda, questi serpenti sono costrittori, quindi possono provare a avvolgersi intorno al braccio (anche non pericoloso) - scartarli dall'estremità della coda, poiché la loro estremità della testa tende ad essere più forte.

Il rigurgito è relativamente comune in questi serpenti e può derivare dal maneggiarli troppo presto dopo un pasto. Altre cause possono essere il cibo troppo grande, un recinto troppo freddo o la malattia. Se il rigurgito è ricorrente dopo aver corretto le cause ambientali e di alimentazione, consultare un veterinario.

Se sei interessato ad altri serpenti simili a quelli del re e del miglio, dai un'occhiata a:

  • Corn Snake