Parrocchetto dalla prugna (pappagallo dalla prugna)

Il parrocchetto dalla testa di prugna è un pappagallo di medie dimensioni di straordinaria bellezza. Questo pappagallo asiatico può essere un buon animale domestico, poiché è meno aggressivo e possessivo di alcune altre specie di pappagalli e va d'accordo con altri. È meno impegnativo del tempo di un proprietario rispetto a molti altri pappagalli, ma ha ancora bisogno di interazioni regolari per rimanere socializzato.

Panoramica sulla razza

Nomi comuni: Parrocchetto dalla testa di prugna, pappagallo dalla testa di prugna

Nome scientifico: Psittacula cyanocephala

Dimensione adulta: 12 pollici, dal peso di 2,3 a 2,8 once

Aspettativa di vita: 15 e 20 anni, anche se molti possono vivere 30 anni o più con cura adeguata

Origine e storia

Parrocchetti di prugne provengono da India, Pakistan, Sri Lanka e Bangladesh. Prosperano nei boschi e nelle aree boschive, dove rendono gli alberi il loro habitat. Parrocchetti con la testa di prugna scappata sono stati segnalati sopravvissuti in una varietà di climi in tutto il mondo, a volte stabilendo piccole popolazioni in riproduzione.



Una variante di questa specie, il cosiddetto parrocchetto intermedio (Psittacua intermittente), si ritiene che sia un ibrido tra il parrocchetto dalla testa prugna e quello dalla testa slanciata.

Sebbene un numero selvaggio di questo uccello stia gradualmente diminuendo a causa della perdita di habitat, principalmente a causa del netto taglio delle foreste, i parrocchetti dalla testa di prugna prosperano in tutta l'India e nelle terre circostanti e non sono considerati minacciati.

Temperamento

I parrocchetti con la testa di prugna sono generalmente uccelli delicati, sociali e affettuosi per i loro proprietari, anche se possono essere in qualche modo distinti con gli estranei. Sono relativamente tranquilli per un pappagallo, quindi possono essere una buona scelta per quei proprietari di uccelli che vivono in appartamenti o altre situazioni abitative in prossimità dei vicini.

Se alimentati a mano da bambini, i parrocchetti con la testa di prugna possono diventare molto docili e si legano fortemente ai loro proprietari. Questo uccello richiede meno tempo ai proprietari di molti pappagalli, con una striscia di indipendenza. Tuttavia, l'interazione regolare è ancora necessaria per mantenere il legame umano.

Molti di questi uccelli, specialmente i maschi, sono bravi a parlare. Le chiacchiere che iniziano all'incirca dai 6 agli 8 mesi possono lasciare molto presto imitazione coerente se un proprietario è disposto a parlare regolarmente con l'uccello. Questa non è un'abilità universale, tuttavia, e ci sono alcuni uccelli che non mostrano mai questo talento.

È importante per coloro che non hanno esperienza con psittacula specie per capire che molti di questi uccelli attraverseranno una fase di bluff durante l'adolescenza. Questo è strettamente correlato agli ormoni e non dovrebbe essere preso come un'indicazione di come sarà la personalità dell'uccello una volta raggiunta la maturità. Gli uccelli che vengono gestiti quotidianamente raggiungeranno i massimi livelli di padronanza e legame con i loro proprietari.

Colori e marcature del Parrocchetto dalla testa prugna

I parrocchetti con la testa di prugna sono una specie dimorfica, quindi è relativamente facile distinguere maschi e femmine maturi dalle varianti di colore del loro piumaggio. Il corpo di entrambi i sessi è principalmente verde, con diverse sfumature che si verificano sul seno, sull'addome, sulla schiena e sulle ali. I maschi hanno teste rosso violaceo che sono delineate da un anello nero intorno al collo. Le femmine presentano piume blu-grigie sulla testa e mancano della striscia nera sul collo. Invece, molti di loro hanno piume gialle intorno al collo.

Prendersi cura dei parrocchetti con prugna

I parrocchetti con la testa a piombo sono animali domestici comuni e possono essere disponibili uccelli orfani, quindi controlla con le organizzazioni di salvataggio e le agenzie di adozione degli animali domestici. Alcuni negozi di animali da voliera possono vendere questo uccello, anche se i potenziali proprietari dovranno probabilmente cercare un allevatore.

Poiché ha una coda così lunga, un parrocchetto con la testa di prugna è più adatto a una gabbia abbastanza grande. Una gabbia con un ingombro di 24 pollici per 36 pollici e un'altezza di 36 pollici è un requisito minimo. La distanza tra le barre non deve essere superiore a 1/2 pollice. Includere una palestra separata contenente giocattoli all'interno della gabbia e un'altra palestra separata dalla gabbia per periodi di esercizio. Se stai tenendo una coppia di uccelli, fornisci loro un recinto per voliera più grande. In una voliera, la testa a piombo è uno dei pochi pappagalli che coesisteranno felicemente con uccelli non concorrenti, come i fringuelli.

Come ogni pappagallo, il parrocchetto con la testa di prugna ha bisogno di un po 'di tempo ogni giorno fuori dalla gabbia, ma a differenza di altri pappagalli più esigenti, la testa di prugna non è un coccolone che ha bisogno di coccole costanti e gioco pratico. Invece, sarà probabilmente contento di sedersi semplicemente sulla tua spalla e 'parlare' con te. Senza questo livello di interazione quotidiana, tuttavia, l'uccello può ritirarsi e persino diventare di nuovo un po 'selvaggio.

Nutrire il Parrocchetto dalla testa di prugna

In natura, questo uccello si nutre principalmente di frutta e semi. Come altri pappagalli, i parrocchetti con la testa di prugna sono i migliori in cattività quando vengono nutriti con una dieta composta da una miscela di semi e pellet di alta qualità, integrata quotidianamente con frutta e verdura fresche e sicure per gli uccelli. Questi uccelli godono di varietà nella loro dieta, quindi sperimenta cibi come germogli, verdure a foglia verde, bacche e persino peperoni. Gli uccelli non hanno la capacità di cogliere sapori 'caldi' come fanno gli umani, quindi molti di loro amano raccogliere i peperoni piccanti per ottenere i semi all'interno.

Esercizio

I parrocchetti con la testa di prugna sono uccelli molto attivi allo stato brado, quindi in cattività devono essere dotati di un'area per l'esercizio e il gioco. A questi uccelli dovrebbe essere consentito un minimo di 3-4 ore al di fuori della gabbia ogni giorno, in una cassaforte , area giochi a prova di uccello. Supervisionare sempre per prevenire incidenti e lesioni. Questa volta per il tempo di esercizio e di interazione è fondamentale per mantenere un parrocchetto dalla testa prugna sano e ben socializzato.

Problemi di salute comuni

I parrocchetti con la testa di prugna sono uccelli relativamente resistenti, sebbene possano essere colpiti da condizioni di umidità e freddo. Alcune delle malattie comuni osservate con questa specie includono:

  • polioma
  • sarcoporidiosi
  • Aspergillosi (malattia fungina)
  • Infezioni batteriche (polmonite)
  • Psittacosi

Altre specie di uccelli domestici e ulteriori ricerche

Se il parrocchetto con la testa di prugna ti interessa, considera anche questi uccelli:

  • Cockatiel
  • Conuro del sole
  • Pappagallo Quaker