Prima visita veterinaria del tuo gattino

Quando porti a casa un gattino appena adottato, è indispensabile che tu lo controlli da un veterinario il prima possibile. Questo non è solo per la salute del tuo gattino, ma anche per garantire che non condivida gravi malattie trasmissibili. Idealmente, il tuo gattino verrebbe esaminato prima di portarlo a casa con te, ma dovresti provare a farlo vedere da un veterinario entro 48 ore se il gattino sembra essere sano. Se il gattino mostra sintomi di una malattia, come lacrimazione, starnuti, difficoltà respiratorie o incapacità di mangiare, deve essere visto immediatamente. Indipendentemente dal fatto che tu pensi che il tuo gattino sia o meno sano, dovresti tenerlo lontano dagli altri gatti fino a quando un veterinario dà al tuo gattino il via libera per socializzare.

In cosa consiste un esame fisico?

Proprio come riceve un gatto adulto, il veterinario eseguirà un esame fisico pratico del tuo gattino per individuare anomalie fisiche. Questo esame include:

  • Controllando dentro la bocca del tuo gattino: Verranno esaminati in particolare i denti da latte, la lingua e il palato.
  • Prendendo la temperatura del tuo gattino: Una normale temperatura rettale di un gatto è di circa 101 F a 103 F. Se la temperatura del tuo gattino è troppo alta o troppo bassa, potrebbe essere un'indicazione di un problema.
  • Palpare l'addome del tuo gattino: Il veterinario sentirà delicatamente la pancia del tuo gattino per qualcosa di anormale.
  • Ascoltando il cuore e i polmoni del tuo gattino: Un gatto dovrebbe avere un ritmo normale al battito cardiaco senza soffi. I polmoni dovrebbero essere chiari con solo l'aria che scorre attraverso di loro.
  • Prova i muscoli e le articolazioni del tuo gattino per la mobilità: Il veterinario sentirà le gambe del tuo gattino, in particolare le ginocchia, per assicurarsi che tutto sia come dovrebbe essere. Possono guardare il tuo gattino camminare per assicurarsi che abbiano un'andatura normale.
  • Controllando gli occhi del tuo gattino: Un oftalmoscopio può essere utilizzato per esaminare gli occhi del tuo gattino. Il veterinario cercherà anche segni di malattia, compresi gli occhi acquosi e croccanti.
  • Controllando le orecchie del tuo gattino per gli acari: I detriti neri e pesanti nelle orecchie sono un buon segno che un gattino ha gli acari dell'orecchio. Gli acari dell'orecchio sono molto comuni nei gattini, quindi il veterinario può tamponare un campione dall'interno dell'orecchio per verificare la presenza di acari microscopici.
  • Pettina la pelliccia del tuo gattino per provare le pulci: Le pulci amano i gatti di tutte le età. Un pettine per pulci può essere usato per cercare le pulci.

Di quali test di laboratorio avrà bisogno il tuo gattino?

  • Analisi fecale: Probabilmente ti verrà chiesto di portare un campione fecale dal tuo gattino con te dal veterinario. Il team veterinario eseguirà test utilizzando il campione fecale per verificare la presenza di parassiti come vermi intestinali, giardia e altre potenziali preoccupazioni. Il veterinario può somministrare un farmaco antivirante al tuo gattino ad ogni visita poiché non tutti i parassiti intestinali si presentano ai test fecali e una grande percentuale di gattini li ha. Molti parassiti possono essere trasmessi alle persone, quindi è importante eliminarli dal tuo gattino.
  • Analisi del sangue: L'American Association of Feline Practitioners raccomanda di testare FeLV e FIV su tutti i gatti appena adottati, indipendentemente dall'età e se ci sono o meno altri gatti nella loro nuova casa. Se il tuo gattino ha meno di nove settimane, il tuo veterinario potrebbe voler aspettare fino a quando non ha almeno nove settimane prima di testare FeLV e FIV poiché i cuccioli di età inferiore a nove settimane hanno maggiori probabilità di mostrare un risultato falso. Se altri gatti sono a casa con il tuo gattino, si consiglia di tenerli isolati fino a quando non saranno risultati negativi per FeLV e FIV nel caso in cui il tuo nuovo gattino abbia una malattia trasmissibile.

Discutere le vaccinazioni

La maggior parte degli stati richiede che i gatti ricevano almeno un vaccino contro la rabbia, che non viene fatto fino a quando il gattino non è un po 'più grande. Dovresti anche discutere con il tuo veterinario altri vaccini, come rinotracheite, calicivirus e panleucopenia. I vaccini devono essere somministrati a determinate età e ad intervalli specifici per essere efficaci.

Programma il tuo gattino per essere sterilizzato o sterilizzato

A meno che ciò non sia stato fatto prima dell'adozione del tuo gattino, dovrai fissare un appuntamento per questo intervento. La sterilizzazione e la sterilizzazione vengono generalmente eseguite intorno ai 5-6 mesi, ma alcuni veterinari raccomandano di farlo prima o poi.

Vaccination Schedule for Kittens